• La prima casa editrice specializzata nel mondo del Condominio

    Nuovo DPCM. Persiste la raccomandazione delle assemblee a distanza
    Superbonus: meglio lavorare gratis che mal pagati
    Se chiedi noccioline….attirerai solo scimmie
    Superbonus 110% ed amministratore di condominio: quando scatta il conflitto d’interessi?
    Aggiornarsi non serve a nulla!
    Cambia la contabilizzazione del calore in condominio, meglio non parlarne
    L’impatto del recente DPCM sulle assemblee di condominio: questioni di prudenza.
    Stato di emergenza prorogato. Per gli adeguamenti anticendio, come bisogna muoversi?
    Un nuovo DPCM è alle porte. Ed ora cosa succede al rendiconto condominiale?
    Con i contatori di sottrazione legittima la ripartizione delle spese per l’acqua in base ai consumi acqua effettivi.
    Caduta in ascensore. Il risarcimento è ridotto per la preesistenza di problemi deambulatori della danneggiata
    Proroga dello stato di emergenza: cosa succede per la normativa antincendio?

    Teleassemblee in condominio. Basta la maggioranza dei condòmini. Approvato l’emendamento al Senato

    Stop all’unanimità. Per le teleassemblee basterà la maggioranza. Con il voto favorevole espresso ieri in Senato  all’emendamento proposto dal Senatore Leonardo Grimani,si rende possibile la teleassemblea con il semplice accordo della maggioranza dei condòmini. Non sarà più necessaria l’unanimità di tutta la compagine condominiale per convocare la teleassemblea. Ecco la formulazione nuovo testo:«anche ove non […]

    Teleassemblee e zone rosse: l’amministratore di condominio sarà sempre più in smart working

    Basterà la maggioranza dei condòmini per organizzare una teleassemblea condominiale? A questa domanda, l’ emendamento presentato al Senato dall’Onorevole Grimani, al Dl 125/2020, cercherà di dare una risposta. L’emendamento, già approvato in commissione approderà in queste ore al Senato, per incassare si spera, l’approvazione definitiva. In buona sostanza, con questo emendamento, si renderà più facile […]

    Taleassemblee in condominio. Il Ministro Bonafede è chiamato a rispondere. Ecco il testo dell’interrogazione

    All’indomani dell’entrata in vigore della nuova norma che disciplina la teleassemblea in condominio, gli addetti ai lavori ed anche gli operatori del settore, hanno subito sollevato dei problemi di natura interpretativa ed anche applicativi. Per tali motivi è stata presentata, proprio ieri, una interrogazione a risposta scritta al ministro della Giustizia, a firma dell’onorevole Valentina […]

    × Ti possiamo aiutare?