• Teleassemblee e zone rosse: l’amministratore di condominio sarà sempre più in smart working

    Basterà la maggioranza dei condòmini per organizzare una teleassemblea condominiale? A questa domanda, l’ emendamento presentato al Senato dall’Onorevole Grimani, al Dl 125/2020, cercherà di dare una risposta. L’emendamento, già approvato in commissione approderà in queste ore al Senato, per incassare si spera, l’approvazione definitiva. In buona sostanza, con questo emendamento, si renderà più facile […]

    I motivi di impugnazione della delibera assembleare non valgono nel procedimento di opposizione ad ingiunzione

    Il Tribunale di Busto Arsizio accoglie il gravame proposto da un condominio al quale non era stata confermata l’ingiunzione contro un proprietario. Il Tribunale di Busto Arsizio, con sentenza n. 301/2020, è ritornato recentemente sull’annoso problema dell’opposizione a decreto ingiuntivo presentata da un condomino avverso l’ingiunzione proposta nei suoi confronti dal Condominio, riformando la sentenza […]

    L’obbligo del condomino di versare le quote condominiali in assenza di delibera assembleare di approvazione di spesa: profili di legittimità

    In assenza di delibera assemblare di approvazione di spesa, è legittima la richiesta dell’amministratore rivolta ai condòmini di versare gli oneri condominiali? Mai come in questo periodo di quarantena determinata dall’emergenza COVID-19, caratterizzata, di fatto, dall’impossibilità di convocare le assemblee in ossequio al divieto di assembramenti imposto dalle decretazioni d’urgenza succedutesi dall’inizio del lockdown, un […]

    × Ti possiamo aiutare?