• La prima casa editrice specializzata nel mondo del Condominio

    Taleassemblee in condominio. Il ministro Bonafede è chiamato a rispondere. Ecco il testo dell’interrogazione
    Superbonus 110%: perchè più di tre milioni di italiani ci hanno già rinunciato?
    Altro che divieto d’ascensore. Il condòmino moroso può usare ugualmente l’impianto
    Superbonus: da oggi possibile inviare le asseverazioni a ENEA
    Premio ‘Giovane amministratore 2020’: la borsa di studio per gli amministratori di condominio under40

    Assemblee condominiali on line. I dubbi del Servizio Studi del Senato

    Redazione Libricondominio | Ottobre 9, 2020

    Ti potrebbe interessare:

    30

    Spedizione gratuita

    Aggiungi al carrello

    Visualizza

    15

    Spedizione gratuita

    Aggiungi al carrello

    Visualizza

    17.50

    Spedizione gratuita

    Aggiungi al carrello

    Visualizza

    Mentre il Decreto Agosto è in fase di conversione, il Servizio Studi del Senato, suggerisce alcune modifiche da apportare alla disciplina delle assemblee condominiali a distanza.

    Nel corso dell’esame in Senato, al fine di agevolare lo svolgimento delle assemblee condominiali, nel Decreto Agosto, sono stati recepiti alcuni emendamenti, apportando una serie di modifiche all’articolo 66 delle disposizioni di attuazione del codice civile.

    Precisamente si aggiunge un ulteriore comma all’articolo 66 disp. att. c.c., consente anche ove non previsto dal regolamento condominiale la possibilità, previo consenso di tutti i condomini, di partecipazione all’assemblea in modalità di videoconferenza. In tal caso il verbale, redatto dal segretario e sottoscritto dal presidente, deve essere trasmesso all’amministratore e a tutti i condomini con le medesime formalità previste per la convocazione.

    Conseguentemente alla introduzione della possibilità di svolgimento in videoconferenza delle assemblee, il comma 1-bis modifica il terzo comma dell’articolo 66 disp. att. c.c., stabilendo che l’avviso di convocazione dell’assemblea condominiale debba contenere anche l’indicazione, nel caso di assemblea in videoconferenza, della piattaforma elettronica sulla quale si terrà la riunione e l’ora della stessa.

    Partendo dal presupposto che la giurisprudenza ha spesso sostenuto l’applicabilità della normativa dettata per le società alla materia condominiale si è posta la questione circa la possibilità di consentire lo svolgimento da remoto delle assemblee condominiali sulla scorta di quanto previsto dall’articolo 106 del d.l. cura Italia (18/2020).

    Nella fattispecie, si ricora che, l’articolo richiamato fa uno specifico riferimento alle società  ed ha consentito -seppure per un periodo di tempo limitato -in deroga alle disposizioni statutarie, di prevedere l’espressione del voto in via elettronica o per corrispondenza e l’intervento all’assemblea mediante mezzi di telecomunicazione, ovvero anche lo svolgimento esclusivo dell’assemblea mediante mezzi di telecomunicazione che garantiscano l’identificazione dei partecipanti, la loro partecipazione e l’esercizio del diritto di voto,senza la necessità che si trovino nel medesimo luogo, ove previsti, il presidente, il segretario o il notaio.

    I dubbi sollevati dal dossier pubblicato dal servizio studi del Senato, afferiscono i seguenti aspetti (1):

    • la disposizione nulla prevede in ordine alle modalità di calcolo dei quorum costitutivi e deliberativi nel caso di assemblee virtuali di cui all’art. 1136 del codice civile , aspetto essenziale ai fini della validità delle deliberazioni assunte;
    • sarebbe necessario precisare in quali momenti il condomino per considerarsi effettivamente intervenuto debba risultare collegato a distanza;
    • la disposizione non specifica quali modalità tecniche debbano essere adottate per consentire al condomino di accedere alla riunione da remoto;
    • infine, manca una disciplina specifica per garantire la tutela dei dati personali.

    (1) Fonte: dossier del 7 ottobre del Servizio studi del Senato

    La convocazione dell’assemblea condominiale e le nuove prospettive

    Stampa articolo

    A cura della Redazione

    Facci sapere cosa ne pensi commentando qui sotto
    × Ti possiamo aiutare?